Erba sintetica Eden 25
Sembra vera...
Erba sintetica Garden 35
ma è troppo bella per esserlo!
Erba sintetica Nature 40 radice paglia
E lo sarà per anni!

Erba sintetica realistica con intaso effetto radice

Garden 25Decor 25
Spessore totale 27 mm Sporgenza in verde bicolore e radice verde

Eden 25

Eden 25
Spessore totale 27 mm Sporgenza 25 mm verde bicolore con radice paglia e+verde

Garden 35

Garden 35
Spessore totale 37 mm Sporgenza bicolore con radice composta da quattro sfumature: due di verde + paglia+terra

Nature 40 plus radice paglia

Nature 40 plus pglia o verde
Spessore totale 40 mm Sporgenza bicolore con radice paglia o verde in fibra Poliammidica

Ideati per giardini, parchi giochi, aiuole, terrazze, piscine, relax e tempo libero, deors bars e ristoranti, ecc.
Per quanto molto simili, se ne sconsiglia l'utilizzo sportivo professionale in quanto occorrerebbe intasare abbondantemente i prodotti con sabbia e granuli di gommai, perdendone così le caratteristiche estetiche determinate dalle radici, che di fatto sono in parziale sostituzione di questo.
Ove possibile è comunque consigliato l'intasamento con sabbia sulla superficie così da zavorrare il manto ed aumentarne la stabilità in caso di utilizzo dinamico:sotto altalene, scivoli, giostre, utilizzo e trascinamento  di sdrai, sedie e tavoli, giochi come il calcio o equivalenti dinamicamente.

Come scegliere

Stuoia o erba sintetica

Individuare il prodotto più consono alle proprie esigenze.

I prodotti classificabili come erba sintetica, prato sintetico, erba artificiale, erba finta e quant'altro, sono veramente molti, per questo è nessessario conoscenerne le caratteristiche essenziali prima di avanzare  richieste che nulla o  poco hanno a che vedere con le proplrie esigenze.

Sostanzialmente i prati sintetici possono essere divisi in due categorie principali: le stuoie o l'erba sintetica.

Le Stuoie

Le stuoie sono caratterizzate da un basso spessore, sono definite anche "erbetta sintetica" sono praticamente delle moquettes da esterno e rappresentano l'approccio economico o comunque senza particolari pretese di similitudine all'erba vera.

Spesso per via del costo contenuto vengono individuate quale prima ed immediata soluzione alle proprie esigenze, ma sovente non risultano il prodotto desiderato.

Le stuoie in erba sintetica infatti sono ideate per realizzazioni senza pretese, sostanzialmente per utilizzi stagionali e con realisticità praticamente nulla.
Nelle stuoie sono annoverati anche prodotti aspetto piano "agugliati" che nell'essere spesso più resistenti delle sorelle a ciuffi (telaio tufted), perdono ogni speranza di similitudine all'erba per diventare delle vere e proprie moquettes da esterno.
Una caratteristica che contraddistingue le stuoie è la composizione in POLIPROPILENE (PP) che nel possedere tutti i crismi delle fibre da esterno è da considerarsi l'entry level delle composizioni per pavimentazioni tessili.

Utilizzi consigliati: qualunque utilizzo riservato all'erba sintetica ad eccezione di giardini ed aiuole che non scaturascano da esigenze di rimedii temporanei.

L'erba sintetica decorativa

In questa categoriaria appartengono i manti sintetici con fondi professionali concepiti per le realizzazioni più esigenti in qulla che può essere definita la vera erba sintetica!

In questa gamma troviamo due classi di prodotti:

Con intaso

Il prodotto una volta applicato dovrà essere riempito superficialmente con sabbia quarzifera a zavarrare il manto ed a sostenerne la fibra.

Questi prodotti sono utilizzati per grandi dimensioni ove a fronte di una soddisfatta realisticità si debbano contenere i costi altrimenti molto maggiori per manti con intaso a radice inserito.

Utilizzi consigliati: tutte le applicazioni senza limitazioni di sorta incluso l'utilizzo sportivo professionale (solo prodotti specifici). 

Con intaso a radice inserito

Questa è la gamma di prodotti più ambita ma anche la più costosa.

La radice è composta da filati arricciati che sostenendo la sporgenza verde donano al prato una colorazione cangiante, relativamente alla prospettiva di chi guarda e alla perpendicolarità della fonfe di luce sulla superficie dell'erba.

I prodotti con radice conferiscono anche sofficità alla superficie, così da essere particolarmente consigliati per aree di svago dei più piccoli.

La realisticità raggiunge livelli massimi raggiungendo  l'indistiguibile per alcuni prodotti.

La bellezza di un'erba sintetica si misura con il proprio gusto e con le proprie esigenze. ma comunque vada sarà sempre troppo bella per essere vera.

Utilizzi consigliati: tutte le applicazioni senza limitazioni di sorta ad esclusione dell'utilizzo sportivo professionale (se non espressamente dichiarato).

Le tipologie

Stuoie a pelo basso

Per questa gamma di prodotti non sono richiesti ulteriori passi per rifinire la superficie in quanto .

Erba sintetica classica

In questa categoria sono  inseriti tutti i manti professionali, presumibilmente con spessori superiori a 15 mm, che non abbiano una radice in filato. Per questi, salvo diverse indicazioni proprie del prodotto, è previsto l'INTASO ossia la collocazione di sabbia sulla superficie, a sostegno della fibra e come zavorra.

Erba sintetica con radice

Questa è la gamma più ambita.
Adatta tutti gli scopi decorativi è l'evoluzione dell'erba sintetica classica. Infatti al manto professionale è aggiunto un filato riccio che nel sostenere la sporgenza del filato dritto conferisce alla superficie un effetto "radice". Questa è da considerarsi un prodotto finito. Nulla vieta comunque, ove possibile di distribuire un poco di sabbia sulla superficie per zavorrare il tutto.

La Posa è semplice

La posa è semplice ma diversificata, relativamente al tipo di erba artificiale ed al fondo su cui andrà applicata.
Per i prodotti professionali, in giardini o fondi in terra è sempre auspicabile creare uno strato con ghiaia molto fine stabilizzata, applicare un tessuto non tessuto ed infine unire i teli tra loro con gli appositi accessori per le giunte.

L'operazione di montaggio del manto è facilmente eseguibili da personale non specializzato tanto che viene svolta quasi sempre in Fai-Da-Te.

Discorso a parte per la preparazione del fondo che a seconda della situazione e dimensione può richiedere l'ausilio di manodopera professionale con relativi appositi macchinari.

Qualità prodotti e sicurezza

Prodotti e materie prime hanno tutte una provenienza EUROPEA  di conseguenza rispettano le più rigide normative di qualità e sicurezza regolamentate DIN, EN e ISO ed eventuali altre a riprova della qualità dei prodotti.

Qualità e sicurezza